Pescara, oltre 15 mila multe in un mese in Via Di Sotto

Scatta la rivolta dei residenti

pubblicato il 04/04/2021 in Cronaca da Riccardo Camplone
Condividi su:
Riccardo Camplone

Non c'è pace per la vicenda dell'autovelox installato in Via Di Sotto a Pescara. Sono state indirizzate ben 15'000 multe in un mese agli automobilisti che non hanno rispettato il limite di velocità di 30 km/h. Anche il TG5 ha riportato la notizia dell'autovolex, intervistando molti cittadini, tra questi Pierpaolo Marcucci, un portalettere del quartiere che nei primi 5 giorni del mese di marzo ha dovuto pagare poco più di 600 euro e 12 punti sulla patente di guida.

"Questo autobelox è tarato a 30 km/h -dice il portalettere Marcucci-ma la multa scatta a 34 km/h. Ho preso multe da 36,5 km/h a 41,5 km/h."

Per ogni infrazione la multa è di 129 euro passando a 180 se il pagamento avviene con 5 giorni di ritardo. Il quartiere di Via Di Sotto si è mosso, attraverso una raccolta firme, per chiedere l'aumento del limite di velocità da 30 a 50 km/h ma da parte delle Istituzioni non c'è stata alcuna risposta.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password