Ancora violenza sulle donne. Sequestrata e violentata per mesi una 21enne

Lui è Ismail Mahmed, pregiudicato 31enne di nazionalità egiziana

pubblicato il 29/03/2021 in Cronaca da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Avrebbe ripetutamente violentato per mesi, dopo averla sequestrata, una 21enne la vittima, lui un aguzzino pregiudicato.

Siamo a Bari, la ragazza segregata in casa e ogni uscita sigillata con lucchetti e nastro adesivo.

 Inoltre la ragazza,dopo essere stata soccorsa dalla Polizia ha riferito di essere incinta, ha raccontato agli agenti che a dicembre 2020 si era allontanata volontariamente dalla casa dei genitori, trovando ospitalità a casa dell'uomo che è poi diventato il suo aguzzino.

Ismail Mahmed, pregiudicato 31enne di nazionalità egiziana, regolare sul territorio nazionale, è finito in carcere per sequestro di persona, violenza sessuale e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

 

(Fonte Ansa)

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password