Corona ricoverato in psichiatria non mangia e non beve. Chiede un incontro con il presidente del Tribunale di Sorveglianza di Milano

pubblicato il 13/03/2021 in Cronaca da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Appresa la notizia del provvedimento che ha disposto il suo ritorno in carcere Fabrizio Corona "in caduta libera" è andato in escandescenza.

Ha reagito contro gli agenti , si è ferito lievemente con episodi di autolesionismo, spaccando anche un vetro dell'ambulanza.

Poi il ricovero nel reparto di psichiatria dell'Ospedale di Niguarda di Milano e dove lo stesso non mangia e non beve pronunciando uno sciopero ad oltranza finchè, a dire dei legali dell'ex re dei paparazzi, non parlerà con il presidente del Tribunale di Sorveglianza di Milano."

 "Fabrizio resta ricoverato qualche giorno - ha detto l'avvocato Ivano Chiesa - meno male che sta bene, sono allibito per un provvedimento profondamente ingiusto e sbagliato che colpisce un uomo certo non pericoloso e che stava seguendo un percorso di cura. E' un giorno triste per la giustizia italiana"

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password