Riscossione Sicilia. Raffa (FABI):”Contestiamo i recenti provvedimenti di riorganizzazione del personale”

La Fabi non ci sta e protesta su scelte di Riscossione Sicilia

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 08/10/2020 in Cronaca da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì

Protesta della FABI Sicilia per i recenti provvedimenti di riorganizzazione del Personale in seno a Riscossione Sicilia.

“E’ assurdo - afferma il Coordinatore FABI Sicilia Carmelo Raffa -  che mentre ci si avvia finalmente al processo di aggregazione del settore presso l’Ade-r  (Agenzia delle Entrate) in alcune sedi aziendali vengano diramati ordini di servizio che calpestano persone dotate di comprovata professionalità

Ci riferiamo, in particolare, alla Sede di Caltanissetta e richiediamo immediatamente che venga rivista la decisione dei vertici apportando le giuste modifiche al provvedimento e ciò nell’interesse del Personale e della stessa Azienda.

“Richiediamo, continua Raffa, che chi di dovere vigili su ciò che sta accadendo a Caltanissetta e nelle sedi periferiche e ciò per riportare serenità tra il Personale interessato”.

“Aspettiamo  - conclude - che si rimedi al più presto a errori evidenti  e nel caso contrario intraprenderemo le azioni di protesta presso le Istituzioni competenti”.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password