Coronavirus, secondo decesso in Italia

Nuovi contagi dalla Lombardia al Veneto

pubblicato il 22/02/2020 in Cronaca da la redazione
Condividi su:
la redazione

Aggiornamento:

La seconda morte per Coronavirus in Italia è in Lombardia. A perdere la vita è una donna di 75 anni di Casalpusterlengo. La donna, che è morta in casa, nei giorni scorsi era stata nel Pronto Soccorso di Codogno. Nel pavese, inoltre, un uomo e sua moglie, entrambi medici, sono stati contagiati. La donna lavora nella zona di Codogno.

I focolai in Italia sono 2, in Veneto e in Lombardia.


Il coronavirus ha purtroppo fatto la sua prima vittima anche in Italia.

La vittima è Adriano Trevisan, 78enne del Veneto. Adriano era ricoverato all'ospedale di Schiavonia in provincia di Padova.

Oltre a Trevisan ci sono altri casi positivi al virus, 16  in Lombardia e 1 in Veneto.

A Codogno (Milano) un 38enne è stato ricoverato in terapia intensiva e successivamente è stata ricoverata anche sua moglie e un conoscente.dell'uomo ricoverato.

I cittadini di Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo e Codogno sono stati invitati e non uscire e ad evitare rapporti sociali a scopo precauzionale.

Chi dovesse riscontrare sintomi influenzali o problemi respiratori non deve recarsi in pronto soccorso ma deve contattare il 112 che valuterà le singole situazioni e attiverà percorsi specifici per il trasporto nelle strutture sanitarie preposte oppure ad eseguire eventualmente i test necessari a domicilio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password