Padova, 55enne nascondeva cadavere mamma e zio per incassare la pensione

La donna era morta da 6 mesi, l'uomo da 3 anni: la macabra scoperta dei Carabinieri

pubblicato il 17/05/2019 in Cronaca da La Redazione
Condividi su:
La Redazione
Foto Ercole Michele d'Ercole

Macabra scoperta questo pomeriggio da parte dei Carabinieri che in un'abitazione di Sant'Urbano (Padova) hanno rinvenuto i cadaveri di due anziani deceduti da tempo pare per cause naturali.

A tenerli nascosti è stato un uomo di 55 anni: i resti appartengono alla madre (classe 1931, morta da sei mesi) e lo zio (classe 1929, venuto a mnancare da ben tre anni).

Durante l'interrogatorio - in attesa di disposizioni da parte della magistratura - l'uomo ha raccontato di aver nascosto i corpi per poter continuare ad incassarne la loro pensione.

La zona è stata transennata e sequestrata, sono in corso accertamenti.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza