Bari, violenza sessuale su minori: 20 anni di carcere per ex Sacerdote

Giovanni Trotta, 57 anni: in carcere per violenza sessuale aggravata, produzione e diffusione di materiale pedopornografico e adescamento di minori

pubblicato il 11/05/2019 in Cronaca da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

Giovanni Trotta, ex sacerdote di 57 anni, dovrà scontare 20 anni di reclusione (di cui 4 già fatti in carcere) per violenza sessuale aggravata, produzione e diffusione di materiale pedopornografico e adescamento di minori.

I reati sono stati compiuti nel 2014, vittime dieci minorenni tra gli 11 e i 13 anni.

E' stata La Corte di Appello di Bari a confermare la condanna in primo grado (18 anni) portando a 20 gli anni di condanna e 150 mila euro di multa poiché riconosciuto il vincolo della continuazione ad una precedente condanna definitiva a 6 anni disposta dal Gup di Bari per abusi su un 11enne.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza