Come organizzare una festa di laurea

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 04/05/2021 in Costume e società da Fabio Presti
Condividi su:
Fabio Presti

La laurea rappresenta sicuramente un passo importante nella vita di un giovane Dottore o Dottoressa, festeggiare questo passaggio dal mondo scolastico a quello del lavoro è d'obbligo.
Organizzare una festa di laurea a Roma è un modo per condividere la gioia del traguardo raggiunto e complimentarsi con il laureando per aver ottenuto il tanto agognato "pezzo di carta".
Come organizzare una festa di laurea perfetta? La domanda è complessa ma vi sono alcuni standard che possono garantire una festa spumeggiante e allegra.

A seguire una serie di consigli su come organizzare una festa di laurea.

Organizzare una festa di laurea: doveroso è partire dagli invitati

Chi sta per organizzare una festa di laurea deve assolutamente tener conto del numero dei partecipanti e dell'età media.
In base al quantitativo di persone si può scegliere la sala, la location mentre in base all'età media stabilire il tipo di ricevimento se optare per un rinfresco, per un locale con musica di sottofondo ecc...
Individuato il numero di invitati è opportuno controllare che si abbiano i loro riferimenti al fine di inviare invito e ottenere assenso o diniego alla partecipazione.
In questo modo si può conoscere il numero esatto di persone che parteciperanno ala festa senza incorrere nel rischio di trovarsi una sala vuota.
Il numero degli invitati consente anche di calcolare le spese e valutare la spesa complessiva.

Organizzare una festa di laurea: location, menù e tema

Quando si decide di organizzare una festa per la propri laurea è opportuno scegliere la location con un certo anticipo al fine di poter individuare il locale più adatto alle proprie esigenze.
Scelta la location bisogna decidere se fare un buffet, piatti servizi o semplicemente un banchetto di dolci con apertura della torta.
Va, poi, stabilito il tema ai fini dell'allestimento del locale, se si desidera una festa minimal o un tema specifico da rappresentare attraverso l'impiego di tovaglie e accessori che riprendano lo stile desiderato.
L'addobbo è importante e richiede una preparazione adeguata per assecondare i desideri del festeggiato/a.

Organizzare una festa: auto e fotografo

Quando si organizza una festa di laurea il laureando/a desiderano fare un ingresso trionfale, un modo per sdrammatizzare il momento.
Ragion per cui se non si è dotati di un auto di un certo livello va fittato un veicolo per l'occasione che accompagni il festeggiato o la festeggiata per il suo ingresso speciale.
Un momento del genere va poi immortalo ecco per cui è importante stipulare un contratto con un fotografo che può essere fornito dal locale stesso o essere scelto privatamente dalla famiglia del festeggiato/a.

Organizzare una festa di laurea: bomboniere

Non si può organizzare una festa di laurea senza un omaggio per gli ospiti che hanno partecipato, un piccolo regalo simpatico che si ispiri alla tematica laurea.
La scelta delle bomboniere va fatta prima della festa con un certo anticipo al fine di averle già pronte per il giorno della festa.
Ordinare le bomboniere nel numero giusto è un aspetto fondamentale di ogni festa di laurea ragion per cui è sempre opportuno non farle contate questo vuol dire che se gli invitati sono 100 e meglio avere 10 bomboniere in più per coprire eventuali ospiti a sorpresa o persone vicine non invitate ma che comunque potrebbero omaggiare il laureato/a con un regalo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password