Che rimborso all'ex Tronista!

La compagnia assicurativa ha risarcito un milione e 200mila euro a Karim Capuano. La sua Smart si era schiantata contro un bus della linea regionale

pubblicato il 03/02/2014 in Costume e società da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Un milione e 200mila euro. Un rimborso da capogiro che Karim Capuano, ex tronista della trasmissione "Uomini e donne" ha ottenuto da Assicurazioni di Roma (la mutua dei mezzi pubblici partecipata al 74 per cento dal Comune) come risarcimento danni per un incidente, avvenuto nell'aprile del 2011. Un indennizzo milionario che non convince la Procura di Roma: i magistrati hanno deciso di avviare un'indagine e hanno mandato, stamattina, i carabinieri nella sede della compagnia assicurativa per sequestrare tutti i documenti relativi al caso Capuano. Nell'incidente, la Smart, guidata dall’artista originario di Barletta e sprovvista di copertura assicurativa obbligatoria, si è schiantata contro un bus della Cotral (compagnia trasporti laziale). Antonio Capuano (questo il vero nome del tronista), 38 anni, è risultato positivo all'etilometro con un tasso alcolemico pari a 1,76 grammi per litro di sangue, tre volte superiore al limite consentito.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password