Speed Trainer di Balenciaga: cosa le rende l'accessorio più hot dell'estate?

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 09/07/2020 in Costume e società da Gaia Cavalluzzo
Condividi su:
Gaia Cavalluzzo

La Speed Trainer di Balenciaga, disegnata da Demna Gvasalia, creative director del brand parigino, dal 2017 è nella wish list dei millenials, oggetto cult delle fashion addicted, è senza dubbi dunque la sneaker che ha conquistato il mondo fashion con una rapida scalata alla vetta dell’impero street style.

Il trend topic di acquisto di questa scarpa non si è mai fermato da quando le Speed sono approdate sul mercato delle calzature couture, tra le più vendute del mercato luxury; ma a parte la loro praticità, comodità e forma “a calzino” in cotone super comfy, cosa le rende così speciali? 

Una forma che slancia grazie alla caviglia avvolta dal cotone a maglia in stile “rock boots”, la punta arrotondata, la suola in gomma, il colore nero con logo Balenciaga minimal, ecco il mix che ha reso le Speed Trainer le sneaker perfette.

CONTINUA A LEGGERE 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password