Braid like a star: l’acconciatura dell’estate 2020 è la treccia

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 04/06/2020 in Costume e società da Gaia Cavalluzzo
Condividi su:
Gaia Cavalluzzo

Fresca, veloce (non sempre) e da sempre super cool: la treccia è una delle acconciature perfette per attirare l’attenzione ed essere sempre sul pezzo in fatto di ultimi trend.

Le trecce, sofisticate e dall’allure sempre glam, non sono tutte uguali; alta, a spina di pesce, laterale… Tantissimi tipi che però regalano lo stesso effetto: femminili, chic e perfette per essere sempre in ordine.

La più semplice da realizzare è senza dubbio la classica treccia centrale, con effetto messy e country chic. Molto semplice e d’effetto è anche la classica fascia con capelli sciolti: basta una riga laterale, due piccole trecce classiche che fanno da fascia e acconciatura super straight: il gioco per sembrare una vera principessa è fatto!

Se siete sempre principianti o non troppo acconciature addicted, la treccia alta è un’altra valida alternativa per un look sexy che possa mettere in risalto il make up o per utilizzare qualche hair clip per brillare. L’importante per realizzarla è legare i capelli in una coda molto alta e tirarle indietro le ciocche ribelli con un gel che non dia un "effetto bagnato", o aiutandovi con una lacca. Vi basterà poi realizzare una classica treccia e fissare con un elastico trasparente. Super pratica anche se volete rimandare lo shampoo di un giorno!

CONTINUA A LEGGERE

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password