Fai bei sogni, un libro dedicato a coloro che hanno perso qualcosa

Leggi un libro con me

pubblicato il 16/03/2017 in Costume e società da Samantha Ciancaglini
Condividi su:
Samantha Ciancaglini

Fai bei sogni è un libro di Massimo Gramellini, un libro dedicato a coloro che nella vita hanno perso qualcosa, un amore, il lavoro, qualunque cosa che gli ha fatti smarrire. Un libro che insegna ad affrontare il dolore, quello viscerale che blocca la voglia di vivere e ti costringe a sopravvivere.
Il protagonista affronta uno dei dolori più grandi, la perdita della madre durante la tenera età; il dolore profondo lo porta a scontrarsi con un altro dei mostri più insidiosi, la paura di vivere.

Il protagonista vive sulla punta dei piedi e con la testa bassa, perché cielo e terra lo spaventano. Manca l’amore della madre, suicida, e del padre, un uomo che non è in grado di sopperire alle mancanze della moglie.
Il libro, in gran parte autobiografico, parte dai giorni nostri per raccontare le vicissitudini del protagonista con un lungo flashback in cui si descrivono i blocchi che il protagonista ha e che porterà fino alle ultime pagine del libro, o forse no!
E’ la storia di una resistenza emotiva, un manuale per affrontare di petto la verità e aggredire la sofferenza e riniziare a vivere. Una storia personale e drammatica, resa ancora più incisiva dallo scorrere veloce della pena del giornalista.

 

Acquista ora Fai Bei Sogni

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password