L'Oktoberfest e la sua storia

Storia della festa popolare più famosa al mondo

pubblicato il 20/09/2016 in Costume e società da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Era il lontano 12 ottobre 1810 quando il futuro Re Luigi I allora solo principe ereditario, convolò a nozze con la Principessa Therese di Sachsen-Hildburghausen.
Matrimonio degno di un principe a cui furono invitati anche i cittadini di Monaco che festeggiarono seduti su un prato alle porte della  città e che da quel giorno fu chiamato "Theresienwiese" in onore della sposa.

Una volta terminati i festeggiamenti nuziali si tenne una corsa di cavalli  a cui presenziò anche la famiglia reale e che trasformò l'evento in una  festa di tutta la Baviera, e riuscì tanto bene che su ripetuta anche  l’anno successivo dando vita  all’ormai celeberrima OktoberFest.

L’edizione del 1811, vide oltre alla corsa di cavalli, all’Oktoberfest anche la prima festa agricola, volta a promuovere l’economia agricola bavarese.  Nel corso degli anni è sparita la corsa dei cavalli ma persiste la festa agricola che viene riproposta ogni tre anni.   Nel corso delle prime edizioni  il divertimento non fu eccessivo . La prima giostra arrivò nel 1818 insieme a due altalene e aumentò il numero dei visitatori che potevano bere birra in alcune baracche allestite per l’occasione.

A partire dal 1896, le baracche divennero i primi capannoni dove poter degustare la birra grazie al connubio dei proprietari di  osterie e grandi produttori di birra, mentre l’altra ala del parco era occupata dal Luna Park, in linea con la tendenza che vide a partire dagli anni 70 del XIX secolo l’affermarsi di questo tipo di intrattenimento per grandi e piccoli. 

La festa è andata a avanti si è ampliata in ogni modo e siamo oggi nel 2016 alle soglie della  183a Oktoberfest, dove come nelle passate edizioni si prevedono   oltre 6 milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo.

L’Oktoberfest si svolge ancora alla Theresienwiese, i locali ne parlano come della   "Wiesn": se vi sentite dire "Willkommen auf der Wiesn" sappiate che non significa quindi altro che "Benvenuti all’Oktoberfest"!

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password