Pescara, banditi mascherati alle Poste: rubati 200.000 euro

La rapina questa mattina poco prima dell'apertura

pubblicato il 01/10/2015 in Attualità da Redazione
Condividi su:
Redazione

Rapina con travestimento in Abruzzo questa mattina.

Indossando delle divise, probabilmente false, di un istituto di vigilanza e armati di pistola, due uomini hanno rapinato stamani l'ufficio postale di via Verrotti, a Pescara, nella zona di Portanuova, riuscendo a fuggire con un bottino che raggiungerebbe i 195 mila euro.

Secondo una prima ricostruzione, alle 7.50 i due malviventi, con una scusa, hanno raggiunto davanti all'edificio gli impiegati, che attendevano l'arrivo del vicedirettore per l'apertura...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password