Teramo: bimbo di nove anni muore sul campo di calcio

Durante l’allenamento il bambino si è accasciato a terra

pubblicato il 26/09/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

La tragedia è avvenuta verso le 17 sul campo di calcio Mimmo Pavone” di Pineto (Te) . L'allenamento dei più piccoli era  quasi terminato, tanto che la mamma era già sul posto per riprendere il bambino, quando Marco è caduto all’improvviso a terra e non c’è stato niente da fare , nonostante l’intervento dell’ambulanza  e il fatto che al momento della corsa disperata all’ospedale il bambino respirasse ancora.

All’ospedale di Atri in provincia di Teramo i medici si sono resi conto della gravità della situazione e hanno cercato di tenerlo in vita con il massaggio cardiaco ma è stato tutto vano.
Occorre attendere i risultati dell’autopsia di oggi pomeriggio per capire i motivi della morte del piccolo   Marco Calabretta,  se si è trattato  un malore improvviso o una malformazione congenita.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password