Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Svolta nelle indagini sui fidanzati uccisi a Pordenone

Indagato un 26enne amico del fidanzato

Condividi su:

La persona indagata per il duplice omicidio dei due fidanzati avvenuto il   17 marzo scorso è un amico del fidanzato, un 26enne di cui non si conoscono le generalità e il movente.

La svolta nella indagini è stata confermata dal  Procuratore di Pordenone, Marco Martani. "Di più non possiamo aggiungere  l'inchiesta è in una fase molto delicata. Posso solo confermare che all'interessato è stato notificato il provvedimento e ha nominato un legale".

I due fidanzati Trifone Ragone di 28 anni , e la fidanzata Teresa Costanza di 30 sono stati uccisi a colpi di pistola il 17 marzo scorso mentre erano in auto nel parcheggio della palestra dove il ragazzo si allenava.

Nel lago di San Valentino, vicino alla palestra è stato ritrovato un caricatore compatibile con l'arma del delitto. Si tratterebbe di una pistola fuori produzione Il sospettato era già stato interrogato nei mesi scorsi  e secondo le ipotesi investigative, avrebbe agito da solo.

Condividi su:

Seguici su Facebook