Abruzzo, incendio circonda un paese

Evacuate molte abitazioni a Liscia, nel Chietino. I mezzi aerei in difficoltà per il forte vento

pubblicato il 17/09/2015 in Attualità da Redazione
Condividi su:
Redazione

Un incendio, sviluppatosi nelle prime ore di questa notte, sta attanagliando l'entroterra Chietino in Abruzzo.

E’ in atto dalle 3 di questa notte un vasto rogo che ha avuto inizio sembra dalla vallata del fiume Treste risalendo verso il paese di  Liscia. I comuni interessati sono quelli di Roccaspinalveti e Carunchio.

Dopo il grave incendio che ha interessato la zona Sic (Sito di Interesse Comunitario) di Lentella, spento solo verso la mezzanotte di ieri, le fiamme si sono riviste durante la notte a Liscia. E' da allora che si sta cercando di domare un incendio di ampie dimensioni.

Il comune di Liscia è oramai avvolto dal fumo, le fiamme divampano intorno, vicino al centro abitato. Molti abitanti hanno evacuato il paese, spaventati dalla coltre di fumo che sovrasta l'intero centro abitato: Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile coordinati dal Corpo Forestale dello Stato stanno cercando di circoscrivere il rogo, coadiuvati da due aerei antincendio Canadair stanno cercando di mettere sotto controllo le fiamme, ma la loro azione è ostacolata dal forte vento sulla zona...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password