Emergenza immigrati

I controlli, nell’Eurotunel sono aumentati in questi ultimi giorni, causando ritardi e agitazioni in entrambi i versanti della galleria.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 31/07/2015 in Attualità da Lorenzo Fantacuzzi
Condividi su:
Lorenzo Fantacuzzi

Polizia ed Esercito Inglese pronti ad intervenire nella contea del Kent e precisamente nel porto di Dover, dove sbuca il tunnel della Manica che parte da Calais in Francia.

I controlli, nell’Eurotunel sono aumentati in questi ultimi giorni, causando ritardi e agitazioni in entrambi i versanti della galleria.

Il PM inglese, David Cameron, discuterà l’emergenza migranti, in un vertice del comitato Cobra del governo Britannico.

Si sta pensando anche di utilizzare le caserme come centri di sosta, secondo fonti del Ministro della Difesa, per i circa 6.000 camion rimasti in fila lungo l’autostrada a causa dei disservizi creati dai tentativi di incursione dei migranti nella Manica.

Le autorità del Kent hanno incontrato funzionari del ministero dell’Interno per sollecitare sostegno nell’accoglienza di centinaia di giovani migranti. Negli ultimi tre mesi, il numero dei richiedenti asilo con meno di 18 anni presi in carico dalla contea è quasi raddoppiato, toccando la cifra di 605.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password