Spari su un gommone carico di migranti: un morto e un ferito

A sparare sarebbe stato il personale di una motovedetta libica

pubblicato il 22/06/2015 in Attualità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Continua la strage di migranti in mare: pochi minuti fa infatti, un migrante è morto e un altro è rimasto gravemente ferito nel corso di una sparatoria avvenuta al largo della Libia.

Le due vittime erano a bordo di un gommone carico di profughi che si stava dirigendo verso l'Italia. Il ferito è stato trasferito in elicottero a Lampedusa e versa in gravi condizioni.

A sparare, secondo le prime testimonianze, sarebbe stato il personale di una motovedetta libica.

Al momento la ricostruzione della dinamica sull'accaduto è al vaglio della polizia di Stato, coordinata dalla procura della Repubblica di Agrigento.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password