Roma, panico in metropolitana: incidente tra 2 treni

Il tamponamento ha causato 21 feriti

pubblicato il 05/06/2015 in Attualità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Panico e attimi di tensione questa mattina nella metropolitana di Roma quando alle 10:18, due convogli della linea B, si sono tamponati nei pressi della fermata Eur Palasport in direzione Laurentina. I treni procedevano entrambi nella stessa direzione quando c'è stato il violento impatto. Uno dei due convogli era di ultima generazione, l'altro un vecchio modello.

Sono 21 i passeggeri che sono rimasti feriti, fortunatamente in modo lieve. Solo due sono rimasti incastrati nelle lamiere per un bel pò,  prima di essere estratti dai vigili del fuoco. Sul posto sono subito intervenute 10 ambulanze del 118 e gli agenti della polizia.

Scene di panico tra i passeggeri: "Sì è sfiorata la strage, è stato uno spavento enorme - racconta uno dei passeggeri coinvolti - solo dopo diversi minuti ci hanno fatto scendere e attraversare il tunnel a piedi". La commissione di indagine istituita dall'Atac, l'azienda municipalizzata dei trasporti, cercherà di capire l'esatta dinamica del tamponamento che, se è come sembrerebbe dalle prime ricostruzioni,  sarebbe stato provocato da un errore umano: "Molto probabilmente uno dei due macchinisti non ha rispettato le indicazioni luminose o i limiti di velocità" ha detto l'assessore ai trasporti di Roma, Guido Improta che è accorso sul luogo dell'incidente.

Il servizio sulla metro B è ancora interrotto nel tratto tra Eur Magliana e Laurentina e nell'attesa di ripristinare il servizio in maniera regolare, l'Atac ha fatto sapere che è stato attivato un servizio di bus navetta sostitutivo alla metro.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password