Un libro per tutte le fedi: proseguono i lavori a Borgo San Lorenzo

Pranzo per raccogliere fondi e stampare il libro “Tante storie per una Storia”

pubblicato il 14/04/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Nell’alta  Toscana nel comune di  Borgo San Lorenzo prosegue l’impegno affinchè libro per bambini  "Tante storie per una storia" una  raccolta  di favole ed informazioni sulle varie realtà religiose presenti  sul territorio diventi realtà.
A questo proposito sabato scorso grande pranzo preparato per autofinanziarsi dalla  Scuola Alberghiera Chino Chini con una meravigliosa apparecchiatura e delle pietanze a cinque stelle.  Presente tutta la Giunta, dal Sindaco agli Assessori e gran parte del consiglio  comunale.                                                                                   

Racconta Angela un’organizzatrice appartenente alla fede Bahai: "vedere famiglie intere felici di collaborare per la realizzazione del progetto è veramente un’esperienza impagabile.  Le presenze sono state superiori alle aspettative,si sono dovuti aggiungere dei tavoli in  un’atmosfera veramente calorosa e che fa ben sperare per il futuro. Per non parlare del bel  discorso introduttivo del preside della scuola e della splendida presentazione del Sindaco che ha elogiato sia l’organizzazione sia l’importanza del progetto."

Il pranzo è stato il preludio alla riunione conclusiva  che si è tenuta  domenica 12 aprile  dove si è raggiunto pieno accordo sulla realizzazione del libro magistralmente illustrato da una bimba di otto anni. L'assessore alla cultura Cristina Becchi,  forte di questa bella esperienza ha proposto un tavolo di lavoro perenne per proseguire questa collaborazione, volta a creare reale integrazione e conoscenza reciproca tra le varie  etnie e religioni.    

Non sono state taciute le difficoltà e gli sforzi ,  ma come la storia insegna i grandi risultati non hanno un prezzo economico in termini di  lavoro e fatica. Un grazie particolare da parte degli ideatori del progetto va a Simona Scotti insegnante supervisore e responsabile dell’impaginazione.
Questo piccolo grande libretto  sarà distribuito,gratuitamente, nelle scuole primarie di Borgo  e sarà presentato il 10 maggio in occasione del “Festival del Bambino” a tutta la popolazione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password