Camorra, agguato a Napoli: un morto e un ferito

Nella stessa zona ieri erano state arrestate 40 persone appartenenti a clan

pubblicato il 25/03/2015 in Attualità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Stasera a Napoli, un uomo di 42 anni, Ciro D'Ambrosio, è stato ucciso e un'altra persona, invece, è rimasta ferita nell'agguato in via Mario Palermo nel Rione Conocal del quartiere di Ponticelli, a Napoli.

Per D'Ambrosio, pregiudicato per reati legati al contrabbando, non c'è stato nulla da fare, mentre la persona rimasta ferita, secondo gli inquirenti, non era l'obiettivo dei sicari.

La zona in cui si è consumata la resa dei conti è la stessa zona dove proprio ieri sono state arrestate 40 persone appartenenti a clan e dove gli investigatori hanno registrato con video la guerra tra clan.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza