Si ribalta gommone nel canale di Sicilia: 10 migranti morti

Grave a un incidente a largo delle coste italiane

pubblicato il 04/03/2015 in Attualità da Ignazio Angelo Pisanu
Condividi su:
Ignazio Angelo Pisanu

A largo delle coste siciliane, una nave mercantile diretta ad Augusta ha prestato i primi soccorsi ai migranti coinvolti nel naufragio di un imbarcazione proveniente dal Nord Africa.

L'equipaggio ha strappato al mare 19 cadaveri mentre la nave mercantile ora ospita 439 migranti, tratti in salvo durante l'operazione.

Alle manovre di salvataggio ha preso parte anche la nave Dattilo, della Guardia Costiera italiana, che si é spinta non lontano dalle coste libiche. Le operazioni di salvataggio dei naufraghi sono state in tutto sette.

Ennesimo episodio tragico legato alla migrazione clandestina, che - con l'aumentare dell'instabilità in Africa del Nord - ha registrato un notevole incremento. A pagare il prezzo maggiore sono gli stessi migranti.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password