“L'Italia si batta per un Europa che si impegni sul tema immigrazione”

Enrico Letta a Milano esorta all'iniziativa e alla fiducia europea

pubblicato il 16/02/2015 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

“Europa e crescita”: queste le parole d'ordine per l'ex Presidente del Consiglio Enrico Letta, intervenuto oggi al dibattito tenutosi a Milano durante l'assemblea degli ex studenti del Collegio Augustinianum, intorno al tema "Europa: come ristabilire la fiducia e far ripartire la crescita". Una crescita che, secondo Letta è possibile solo con un'Europa unita e stabile, impegnata in progetti di scambio culturale tesi ad allargare lo sguardo in special modo agli studenti, coloro che in un futuro possano dare un contributo costante e presente alla vita comune europea. Questo uno dei proponimenti enunciati da Enrico Letta, insieme al tema, assai caldo in questi ultimi tempi, dell'immigrazione, dove il nostro paese, secondo l'ex presidente, deve battersi e dare fiducia ad una Unione Europea attiva sullo scottante problema,  come  ripristinare l'operazione “Mare nostrum” ad ogni costo: “che gli altri paesi europei lo vogliano oppure no. Che faccia perdere voti oppure no” - come ha dichiarato da un social network il politico italiano.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password