Berlusconi, in Giunta le carte della difesa

Accompagnate da una breve lettera del leader del Pdl

pubblicato il 28/08/2013 in Attualità
Condividi su:

Sono stati depositati questa mattina  alla presidenza della Giunta per le   elezioni del Senato, i pareri pro veritate di giuristi e costituzionalisti  per la difesa di Berlusconi riguardo il nodo della sua decadenza da senatore. I pareri, a quanto si apprende, sarebbero sei e sono accompagnati da una  breve lettera firmata da Berlusconi   dove si annuncia anche il ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo contro l'applicazione della legge Monti-Severino.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password