Morto Luigi Lucchini, il "re dell'acciaio"

E' stato presidente di Confindustria dal 1984 al 1988

pubblicato il 26/08/2013 in Attualità
Condividi su:

E' morto a Brescia l'imprenditore siderurgico Luigi Lucchini, fondatore di uno dei più grandi gruppi italiani dell'acciao. Aveva 94 anni. Lucchini è stato presidente di Confin-
dustria dal 1984 al 1988, dopo aver   guidato gli industriali bresciani tra il 1978 e il 1983. Negli anni scorsi, aveva venduto l'omonima azienda ai russi di Severstal.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password