Lady Gaga: concerto al forum di Assago

Un grande party, con troni, coriandoli, musica e spettacolo

pubblicato il 07/11/2014 in Attualità da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

Lady Gaga sorprende sempre con le sue idee al limite del pazzesco. Abiti e acconciature eccentriche, scenografie curiose, la dea del pop contemporaneo sbarca in Italia, con il suo tour mondiale iniziato la scorso maggio.

L'appena passato 4 novembre, la star internazionale Lady Gaga ha tenuto un concerto in Italia nel Forum di Assago a Milano di fronte ad una platea di circa 11 mila spettatori e fans. Era l'unica data italiana del tour mondiale “Artrave the Art Pop Ball” che si concluderà a Parigi il prossimo 24 novembre.
La star di “Paparazzi”, scrive l'Ansa, voleva celebrare la creatività e mobilitare i futuri artisti italiani. Tanti effetti speciali e cambi di costume, tra una canzone e l'altra, durante il concerto durato due ore, si è assistito a un connubio di musica, ballo e arte: sembrava quasi partecipare ad un rave o ad un grosso party.
Il concerto è iniziato alle 21:00, Lady Gaga è entrata in scena con un costume alato e la palla di Jeff Koons sul petto. Prima canzone in scaletta, Art pop, tratto dall'ultimo album della star italo-americana, poi tanti altri nuovi brani, alternati da i successi degli anni passati che l'hanno resa celebre al pubblico. Tra questi Born in this way, inno alla omosessualità, a cui Gaga fa spesso riferimento: “Odiare gli omosessuali e promuovere guerre sono la stessa cosa”. Durante la serata tanti gli effetti speciali: troni, glitter nei vestiti, sette cambi di costume, un palco tentacolare fornito di bar, fiori extraterrestri. A rendere il concerto una festa, i coriandoli che venivano lanciati in aria per tutta la sera, arricchendo la scenografia di colori.
I fan erano in delirio, applausi e incitamenti per le energiche note di “Bad Romance” e fazzoletti per la commovente e confidenziale “Dope” suonata al pianoforte. Due ore di musica pop e qualche cover, come la rivisitazione di Bang Bang di Cher, in versione jazz.
È stato certamente una serata particolare ed unica per i fan della mai scontata star pop più amata degli ultimi anni, Lady Gaga.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password