E all'improvviso... l'estate: prime ondate di caldo in tutta Italia

Intorno al 21 giugno atteso il 'picco' dell'anticiclone 'Ade' con aria africana

pubblicato il 12/06/2013 in Attualità da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

Fino a qualche giorno, in un'escalation di fenomeni climatici piuttosto intensi e tutt'altro che di 'bella stagione', l'estate sembrava decisamente poco alle porte. La situazione, in prospettiva immediata, è destinata a mutare.

L'estate farà il suo ingresso alla grande e alla data ufficiale del 21 giugno ci avvicineremo con le prime ondate di calore, anche africano, da sud a nord. Il primo nome che circola tra gli esperti del servizio meteo è 'Ade'.

"L'anticiclone 'Ade' provocherà una 'hot storm' in Europa e in Italia a partire da domenica e fino al 21 giugno, con caldo da record", annuncia Antonio Sanò, direttore del portale IlMeteo.it. "Non una semplice ondata di caldo africano - aggiunge -, ma quello che arriverà a breve sarà una vera e propria tempesta di caldo, un maestoso anticiclone africano con radici subtropicali".

Sanò scende poi nel dettaglio: "Oggi è la prima giornata con connotati quasi estivi, comunque non farà troppo caldo e si raggiungeranno i 27 gradi al nord ed i 29-30 al Meridione con sensazioni più miti lungo le coste. Poi il tempo rimarrà buono e mite e soleggiato per giorni, con qualche temporale venerdì pomeriggio dalle Alpi e dalla Prealpi verso le zone pedemontane di Piemonte e Lombardia". Nel week end, in particolare domenica, il cambio di scenario climatico e l'estate metterà letteralmente il turbo, con aria calda pompata dall'anticiclone 'Ade'".

La colonnina di mercurio supererà abbondantemente i 30 gradi, arrivando anche a sfiorare i 40 e la situazione sarà comune in Italia ed anche in Europa.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password