Gesto di onestà a Olbia: trovano 1200 euro e li restituiscono alla proprietaria

I coniugi hanno anche rifiutato parte del denaro che la ragazza voleva offrire loro per riconoscenza

pubblicato il 22/08/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Trovano 1200 euro e li restituiscono alla legittima proprietaria. È il gesto di inedita onestà di una coppia di Budoni, Olbia. I coniugi si sono schermiti dicendo: “Sarebbe dovere di ogni cittadino”. La somma apparteneva a una ragazza di 26 anni che, come racconta, aveva appena ritirato il suo salario. Il denaro era stato riposto in una borsetta che, inconsapevolmente, la giovane ha perso.

La ragazza si è, quindi, recata alla più vicina caserma dei Carabinieri per denunciare lo smarrimento. Dopo 24 ore, la coppia, che si era imbattuta nella borsetta in Via Nazionale, si è presentata ai Carabinieri per segnalare il ritrovamento. La ragazza è accorsa con l’intenzione di ringraziare la coppia, offrendo loro, in segno di riconoscenza, una parte del denaro ritrovato. I coniugi hanno, però, rifiutato l'offerta. A concludere la vicenda, un abbraccio collettivo. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password