Incendio in casa a Brescia, due bambini morti

Il padre dei bimbi denunciato più volte per stalking

pubblicato il 16/07/2013 in Attualità da a cura della Redazione
Condividi su:
a cura della Redazione

I corpi di due bambini sono stati trovati carbonizzati in un appartamento a Ono San Pietro, in provincia di Brescia, dove è divampato un incendio. Nel rogo il    
padre è rimasto gravemente ferito. Le piccole vittime hanno solo 9 e 11 anni. Il padre era stato più volte denunciato per stalking dalla ex moglie. La coppia era separata da quattro anni e da tre anni l'uomo viveva in affitto nell'appartamento divorato dalle fiamme. I vigili  del fuoco hanno dovuto lavorare molto  per spegnere l'incendio,causato proba-
bilmente da una tanica di benzina trovata vicino a una bombola di gas,e lo hanno estratto dalle fiamme.Per il legale della moglie si tratta purtroppo di una "tragedia annunciata".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password