Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio femminile: l'Inter perde anche con la Fiorentina e Milan-Como pareggia

Condividi su:

L'Inter non fa altro che perdere in questo periodo, infatti anche contro la Fiorentina non riesce a segnare un gol. Milan-Como invece anche qui si finisce con un pareggio inaspettato. Per seguire queste partite si può andare sul sito www.1win-italia.com, dove tutti gli utenti possono ottenere promozioni, bonus, pronostici, statistiche e i consigli dei bookmakers.

La partita Inter-Fiorentina

Forse dopo tante sconfitte, l'Inter doveva vincere eppure anche qui non ha saputo concludere una vittoria. La Fiorentina invece che esce dalla sconfitta contro la Juventus si è ritrovata affrontare una partita ancora più difficile, mentre l'Inter dopo il pareggio con il Sassuolo e la sconfitta con la Roma subisce un altro colpo.Probabile che l’assenza della malawiana Tabitha Chawinga, abbia provocato danni all'Inter che forse si è sentita persa senza la bomber . Ma tutto sommato, la partita è iniziata in modo energico e con molto ritmo, tanto che l'Inter subito attacca in campo con la calciatrice Elisa Polli, che non perde tempo nel tentar di segnare un gol, ma la palla finisce sul palo. Il primo tempo si consuma con nessuno che segna, mentre nel secondo tempo, l'occasione è tutta della squadra della Fiorentina che ci prova con la calciatrice Alexandra Jóhannsdóttir che con un colpo di testa la palla però la manda sulla traversa. Passano altri minuti di gioco poi ecco che arriva  Milica Mijatovic che anche lei cerca di segnare in rete ma non conclude nulla, poi l'emozone di Ajara Nchout che sembra un gol, invece becca il palo e la sfida tra l'Inter e la Fiorentina termina con il pareggio di 0-0. Per sapere chi sarà il nuovo Prefetto di Nuoro clicca qui.

La partita Milan-Como

Il Milan, dopo aver subito la sconfitta contro il Pomigliano perde punti e fatica per avere una vittoria. Il primo tempo della partita inizia con le ragazze rossonere che dimostrano molta energia, ma il gol arriva dopo circa 20 minuti grazie alla calciatrice Lindsay Thomas che riesce addirittura a fare una bella doppietta. Qui, la squadra del Como non ci sta e ci prova con la giocatrice Julia Karlenas, che però non sa cogliere l'occasione e non conclude nulla. Alla ripresa del secondo tempo, è la volta dell'attacco da parte di Laura Fusetti che segna il gol e fa il tris. Verso la finale della partita tutto prende una piega molto più difficile soprattutto al punto del rigore dove la calciatrice Linda Tucceri Cimini sbaglia in pieno e compie l'errore su Laura Giuliani. Per non bastare c'è anche fallo di Valentina Bergamaschi dove il rigore è di Giulia Rizzon, che parte dal dischetto e riesce a pareggiare. La sfida tra il Como ed il Milan finisce con il pareggio di 3-3. 

Il Como ruba un punto alle rossonere

Anche se la partita è stata molto difficile, le ragazze della squadra del Como riescono a prendersi un punto al Milan, perchè Giulia Rizzon con quel gol ha avuto modo di regalare il punto. La calciatrice, dopo la partita, in conferenza stampa dichiara: “ Questo punto che ci siamo presi per noi comunque è molto importante. Il Milan ha obiettivi e dei valori tecnici molto diversi da quelli nostri, ma questo pareggio ottenuto è anche giusto che sia un risultato così. Il mio gol tuttavia, fa capire che io non ho mai mollato, ho sempre lavorato con impegno e molto duramente, ci ho sempre creduto fino all’ultimo e sono felicissima, sono certa che tutto questo ci porterà tante altre soddisfazioni !"- ha concluso Giulia Rizzon. 

Condividi su:

Seguici su Facebook