Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Comitato fr/Azione Tuturano protocolla richiesta di integrazione al pums del Comune di Brindisi

La richiesta è stata protocollata in data 18 gennaio, l'asssocazione chiede diversi interventi per i quartieri di Tuturano e La Rosa.

Redazione
Condividi su:
L'associazione fr/Azione di Tuturano in data odierna (18 gennaio ndr) ha protocollato la seguente richiesta di integrazione al pums del Comune di Brindisi.
Premesso che la Giunta Comunale con delibera N° 458 del Registro 21/12/2022 ha approvato il Pums (Piano Urbano della mobilità sostenibile).
L’Associazione culturale fr/AZIONE Tuturano, avendo consultato tutti gli elaborati allegati alla delibera in oggetto, chiede di poter integrare il piano con ulteriori ipotesi progettuali per la Frazione di Tuturano e per il quartiere La Rosa.
Si chiede di:
1)Integrare al piano il progetto della variante ad est (circonvallazione di Tuturano), progetto approvato il 22 dicembre 2016 dalla Giunta Comunale, con la delibera 228; prevedendo la costruzione di 3 rotonde sulla via Colemi, sulla via Stazione e sulla Via Vittorio Emanuele, e prevedendo la pista ciclo/pedonale naturalistica che colleghi la Casa Cantoniera nei pressi della stazione di Tuturano sulla SS16 (potrebbe diventare una bike house) con la contrada di Torre Rossa, con il cimitero di Tuturano, con la ex scuola di via Stazione (potrebbe diventare una struttura per il turismo lento) e con Bosco Colemi attraverso l’utilizzo della via Santa Candida (strada dotata da circa 12 anni di predisposizione con tubatura interrata per l’illuminazione pubblica, mai completata).
2) Integrare al piano l’ipotesi di riqualificazione della strada che costeggia il canale Foggia di rau che circonda nella parte ovest Tuturano, attraverso la costruzione di una pista ciclo/ pedonale naturalistica
3) Integrare al piano l’ipotesi di collegamento della Frazione di Tuturano con il quartiere La Rosa attraverso la costruzione di una pista ciclabile (valutando il percorso piu’ idoneo)
4) Integrare al piano l’ipotesi progettuale di collegamento del quartiere La Rosa con il quartiere Bozzano attraverso la costruzione di una pista ciclo/pedonale che possa collegare il quartiere La Rosa con il resto della Città e di conseguenza la Frazione di Tuturano
5) Candidare gli interventi sopra citati ai prossimi bandi del Pnrr; bandi regionali, statali o comunitari.
Il tutto andrebbe a risolvere notevole problemi rimasti in risolti per tantissimi anni, andrebbe ad integrare le parti più periferiche della Città, ed andrebbe a collegare le nascenti 11 case di quartiere.
Associazione – Comitato “fr/Azione Tuturano”
Condividi su:

Seguici su Facebook