Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

La speaker Pelosi visiterà l'Abruzzo per un ritorno alle origini

Dall'Abruzzo è, infatti, partito il nonno della celebre politica americana.

Condividi su:

La speaker della Camera dei Rappresentanti, Nancy Pelosi D’Alessandro, in visita nel nostro paese, farà tappa anche in Abruzzo, nel piccolo borgo di Montenerodomo (CH), per un ritorno alle origini della propria storia familiari. 

Infatti, proprio dal piccolo borgo della provincia di Chieti il nonno paterno, Tommaso Fedele D’Alessandro, partì nel lontano 1890 per raggiungere gli Stati Uniti.

La Pelosi, nata a Baltimora nello stato del Maryland, è stata la prima donna e la prima italoamericana a ricoprire la terza carica delle istituzioni statunitensi, nonché la prima donna a diventare capogruppo del Partito Democratico Usa in una delle due camere del Congresso.

La visita dell’alto rappresentante della politica americana è prevista nel pomeriggio del primo luglio quando ad accoglierla ci saranno il sindaco del paese, Angelo Piccoli, e l’assessore al Bilancio e Programmazione, Antonio Tamburrino. È probabile la presenza del presidente della regione Abruzzo, Marco Marsilio.

Per l’occasione è stata una seduta del consiglio comunale, nella piazza principale del borgo, durante la quale sarà conferita alla politica americana la cittadinanza onoraria. 

Prima della cerimonia è previsto un incontro con i cugini di secondo grado, Anna e Fedele Passalacqua, e le rispettive figlie Aurelia D’Orazio e Francesca Passalacqua. 

Infine, la Pelosi farà una visita lampo presso il municipio di Montenerodomo e la chiesa parrocchiale di San Martino. 

Condividi su:

Seguici su Facebook