Compra l'auto, rimane insoddisfatto e lancia una molotov contro la concessionaria

L'uomo è finito ai domiciliari

pubblicato il 09/04/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

E' accaduto a Valenzano, dove un 31enne e' stato arrestato con l'accusa di danneggiamento. Ad incastrarlo i filmati delle telecamere a circuito chiuso di una stazione di servizio di Valenzano, che lo hanno ripreso mentre riempiva una bottiglia con della benzina e preparare una "molotov" artigianale. Subito dopo, il 31enne si sarebbe recato presso la ditta, dove nei giorni scorsi aveva acquistato la macchina. Una volta arrivato, l'uomo avrebbe acceso lo stoppino della "molotov" rudimentale lanciandola contro un'auto in sosta nel piazzale della concessionaria. Sembra che la ragione del gesto sia legata ad un mancato funzionamento dell'autovettura appena acquistata e declinazione di responsabilita' da parte del venditore. Il 31enne, su disposizione della Procura di Bari, e' finito agli arresti domiciliari.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password