Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Kenya sostiene iniziativa marocchina di autonomia del Sahara nel quadro esclusivo dell'Onu

La risoluzione 2602 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla questione del Sahara conferma la preminenza dell’iniziativa di autonomia locale e insiste sulle tavole rotonde

Condividi su:

La repubblica di Kenya, in bocca del suo nuovo presidente William Samoei Ruto, "apporta il totale sostegno al serio e credibile piano di autonomia proposto dal Regno del Marocco, in qualità di unica soluzione basata sull'integrità territoriale del Marocco", per risolvere questo controversia e precisa che "Kenya sostiene il quadro delle Nazioni Unite come meccanismo esclusivo per arrivare ad una soluzione politica duratura e permanente alla controversia sulla questione del Sahara". 

Da ricordare che la risoluzione 2602 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla questione del Sahara conferma la preminenza dell’iniziativa di autonomia e insiste sulle tavole rotonde, con la partecipazione di tutte le parti, come unico meccanismo di gestione del processo politico, la finalità del processo che dovrebbe portare a una soluzione realistica e duratura basata sul compromesso e infine la responsabilità diretta dell’Algeria in questo processo e in questo conflitto regionale artificiale. 
 

Condividi su:

Seguici su Facebook