Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Brindisi, obbligo di mascherine all'aperto dall'8 al 31 dicembre tra le 10 e le 24

Lo ha stabilito il sindaco Riccardo Rossi con una apposita ordinanza emanata nella giornata di oggi, in modo da "poter garantire a tutti di vivere in maniera serena le festività natalizie".

Condividi su:

Con ordinanza urgente il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, comunica di aver reintrodotto in città l'obbligo dell'utilizzo delle mascherine anti Covid a partire da mezzanotte dell'8 dicembre fino alle 24:00 del 31 dicembre in alcune zone del centro cittadino, lì dove è possibile il verificarsi di assembramenti. Pertando dalle 10:00 alle 24:00 dei giorni su indicati si dovrà indossare la mascherina nelle seguenti vie: Corso Roma, Corso Umberto, Piazza Cairoli, Corso Garibaldi, Piazza Vittoria, Via Santi, Piazzetta D’Errico, Via Casimiro, Piazzetta Sottile De Falco, Via Duomo, Piazza Duomo, Piazza Santa Teresa, Piazza Dante, Via Marco Pacuvio, Piazza Concordia, Piazza Vittorio Emanuele, Viale Regina Margherita, Piazzale Lenio Flacco. 

"La città non ha numeri critici ma è assolutamente necessario avere la massima prudenza. Come previsto anche nel piano dei controlli redatto dalla Prefettura, riteniamo di dover rendere obbligatorio l’uso della mascherina per quelle zone in cui potrebbero crearsi assembramenti. Questo anche per poter garantire a tutti di vivere in maniera serena le festività natalizie" - così fa sapere il sindaco Riccardo Rossi. 

"Una misura che ho condiviso con il Prefetto di Brindisi Carolina Bellantoni, prevista nel piano dei controlli redatto dalla Prefettura, e con il comandante della Polizia locale Antonio Orefice. Tale obbligo è stato disposto da molti sindaci e consente di poter fruire, in questo periodo festivo, di mercatini e di tutte le iniziative disposte anche nel calendario natalizio con maggiore sicurezza" - così posegue Rossi, il quale invita tutta la popolazione che non lo ha ancora fatto a vaccinarsi contro il Covid-19. "Questo è lo strumento in nostro possesso per poter vivere senza più chiusure e riconquistare gli spazi di socialità ed economici" - lo dichiara il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi. 

Condividi su:

Seguici su Facebook