RICREAZIONE, RASSEGNA DI EVENTI ESTIVI ALLA SCUOLA ENOLOGICA DI AVELLINO

La kermesse spazierà dall'arte all'enogastronomia, dal cinema al teatro e alla musica, e vedrà protagonisti i vigneti e gli studenti dello storico istituto irpino

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 15/07/2021 in Attualità da alberto de rogatis
Condividi su:
alberto de rogatis

Dal 15 luglio al 5 settembre, per la prima volta ad Avellino, avrà luogo la rassegna di eventi "Ricreazione" presso la Scuola Enologica Francesco De Sanctis. Presentata ufficialmente la kermesse che spazierà dall'arte all'enogastronomia, dal cinema al teatro e alla musica, che vedrà protagonisti i vigneti dello storico istituto irpino, splendida naturale location per quasi due mesi, aperti ad un appassionato pubblico non solo locale. Questa inedita apertura estiva, di notevole e significativo spessore culturale, vede coinvolti più attori, tra associazioni e startup del territorio, al fianco del De Sanctis, polo di eccellenza per la formazione giovanile guidato magistralmente dal dirigente ing. Pietro Caterini che oramai da alcuni anni, coadiuvato dal suo dinamico staff, ha intrapreso con grande determinazione la strada della valorizzazione e del rilancio di una tra le realtà più simboliche dell'intera Irpinia. Partner anche il prestigioso Conservatorio di musica "Domenico Cimarosa" che proprio quest'anno compie cinquant'anni di storia. Tra gli obiettivi prioritari dell'iniziativa "Ricreazione" c'è sicuramente una maggiore conoscenza della prestigiosa sede della Scuola Enologica di Avellino, dotata di cantina e distilleria, dove ogni anno si producono ottimi vini e si formano centinaia di studenti, pronti ad entrare da protagonisti nell'affascinante mondo della vitivinicoltura. Gli eventi avranno luogo dal giovedi alla domenica, con inizio alle ore 18.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password