Bari, ragazzi non rispettano il coprifuoco e insultano le forze dell'ordine

pubblicato il 16/05/2021 in Attualità da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

La zona gialla in Puglia è appena iniziata e la movida barese torna ad essere movimentata. Ma ieri sera alcuni ragazzi si sono trattenuti anche dopo le 22 e nell'area dell'Umbertino i giovani hanno continuato la serata non rispettando gli orari del terrorizzante coprifuoco. Immancabili le segnalazioni di alcuni ineccepibili cittadini che hanno avvisato le forze dell'ordine. In un video si vedono le voltanti della Polizia di Stato e della Polizia Locale che sfrecciano a sirene accese cercando di passare tra la calca di gente "ribelle". I baresi anziché intimidirsi, hanno risposto con una serie di fischi e cori contro gli organi di polizia. Aspettiamo con ansia le conseguenze di questo insano gesto perché, a quanto pare, gli assembramenti si possono fare solo fino alle 22

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password