Branding srl, intervista alla CEO Antonella Pietrelli: "Guardiamo con fiducia alle sfide future"

Antonella Pietrelli racconta la sua personale esperienza del 2020 in Branding Srl ed i risultati finanziari raggiunti tracciando le linee guida.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 22/02/2021 in Attualità da Marta Sgro
Condividi su:
Marta Sgro

Antonella Pietrelli CEO e mente dietro ai successi della Branding srl di Marina di Massa si è imposta come tra le più autorevoli figure manageriali femminili nel mercato italiano ed internazionale. Nel 2020 nonostante la pandemia la Branding, che si occupa di curare l'immagine e la comunicazione con importantissime aziende nei mercati più svariati, che vanno da quello lapideo fino ai produttori di vernici ad alto contenuto tecnologico. Noi l'abbiamo intervistata in esclusiva per farci raccontare gli straordinari risultati raggiunti e le prossime sfide della Branding srl.

Il 2020 è stato un anno terribile, che sensazioni ha provato durante la pandemia?

Il 2020 ha rallentato le nostre vite, ma non ha cancellato i nostri piani e quelli dei nostri clienti. Siamo riusciti a lavorare bene nonostante l'emergenza. L'anno scorso è stato un anno intenso e ricco di emozioni diverse, sia negative che positive. È stato un grande dolore leggere il numero di morti in Italia e all'estero.

A livello aziendale come ha vissuto questo periodo insieme al suo team?

Ogni giorno mi collegavo per assicurarmi che i nostri colleghi di tutto il mondo stessero bene e che le loro famiglie fossero al sicuro da questo mostro chiamato covid-19. Ogni volta che ricevevamo visite da clienti e collaboratori dall'esternon era come rivivere una rinascita, quasi come un revival contro questo nemico invisibile che ancora oggi stiamo combattendo. Durante l'assemblea generale di Confindustria Marmomacchine a Milano, Branding era presente insieme a tutti i colleghi per dire: "Ci siamo e lotteremo insieme per vincere anche contro questa pandemia".

Come avete portato avanti il vostro lavoro e il rapporto con i vostri clienti in tutto il mondo?

Il lavoro della Branding è continuato senza sosta, sia in ufficio e da remoto. La tecnologia ci ha aiutato molto permettendoci con le varie piattoforme di restare connessi con i nostri clienti da tutto il mondo. Per noi è stato un anno positivo dal punto di vista finanziario, un risultato che ci dà fiducia per gli anni a venire. Siamo cresciuti in tutti gli ambiti che trattiamo, soprattutto in termini di lavoro di squadra. Siamo una squadra affidabile che vince anche durante un'epidemia globale; oltre ai risultati interni per l'azienda, siamo riusciti a portare a casa risultati positivi per tutti i nostri clienti.

Un 2020 dunque positivo nei numeri? Che obiettivi vi siete prefissati per il futuro?

In termini finanziari siamo andati oltre gli obiettivi prefissi, il nostro fatturato è triplicato rispetto all'anno precedente. Siamo cresciuti in termini occupazionali nonostante le circostanze straordinarie che stiamo vivendo, oggi Branding guarda al futuro e si prepara ad affrontare nuove sfide. Lo facciamo investendo nuove risorse per grantirci nuove alleaze e nuove figure professionali.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password