Fasano (Brindisi), salgono a 38 i cittadini contagiati dal Sars-CoV-2 in città

Lo ha comunicato il sindaco Francesco Zaccaria, altri 25 fasanesi sono in isolamento fiduciario in attesa del tampone. Il primo cittadino invita alla prudenza in questo delicato momento.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 02/11/2020 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

Comucato del sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, che fa il punto della situazione epidemiologica nella sua città. Salgono a 38 le persone positive al coronavirus Sars-CoV-2 nella cittadina brindisina.

COMUNICATO DEL SINDACO DI FASANO, FRANCESCO ZACCARIA

"Nella giornata di oggi ci sono stati comunicati dalle autorità sanitarie nuovi contagi da Covid-19 nel territorio comunale, che portano a 38 il numero totale degli attualmente positivi. Inoltre, vanno registrati 25 nostri concittadini in isolamento fiduciario in attesa dell’esito del tampone. Le nuove restrizioni ci preoccupano, soprattutto per le conseguenze che potranno avere sulle attività produttive. A questo proposito comunichiamo la proroga fino al 31 dicembre dell’esenzione TOSAP per l'occupazione di suolo pubblico: L’Amministrazione comunale continuerà a promuovere ogni iniziativa utile, nel rispetto del quadro normativo vigente, a fornire sostegno alle attività produttive locali; ringrazio gli esercenti per la consueta collaborazione e il senso di responsabilità manifestati. Esorto la comunità fasanese a rispettare sempre le tre regole fondamentali: usare la mascherina, rispettare il distanziamento fisico, igienizzare le mani. Di fronte a questi numeri è nostro dovere imprescindibile continuare ad essere compatti nell'osservare le regole di prevenzione del contagio. Rispettare le norme ci consentirà di proteggere le persone più fragili e superare questo delicato momento".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password