Brindisi, donna di 62 anni deceduta a causa della Covid-19, in 14 ricoverati agli Infettivi

Continuano ad aumentare i contagi in provincia di Brindisi, oggi 19 ottobre sono 24 i nuovi casi accertati di coronavirus. Casi di positività registrati anche nelle scuole del capoluogo.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 19/10/2020 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

Una donna di 62 anni è deceduta presso l'ospedale Antonio Perrino di Brindisi a causa del coronavirus Sars-CoV-2, il patogeno che provoca appunto la malattia Covid-19. Secondo quanto riferiscono gli organi di stampa locali, sono anche aumentati i ricoveri nel reparto di Malattie Infettive. Il decesso della signora si è verificato nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 ottobre. Nelle scorse ore si sono attivati i moduli di terapia intensiva posti all'esterno del nosocomio brindisino, e qui è stata trasferita una paziente sempre a causa del coronavirus. L'azienda sanitaria comunica che in queste ore una persone positiva è stata dimessa dopo che il tampone è risultato negativo. Il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, insieme alle autorità sanitarie tiene sotto costante controllo la situazione. Diversi contagi si registrano anche nelle scuole della provincia e del capoluogo, come ad esempio è accaduto ieri 18 ottobre al rione Cappuccini, quando un bambino, a seguito del tampone, è stato trovato positivo al Sars-CoV-2. La prudenza in questo periodo rimane necessaria, anche se oggi in Italia vi è stato una leggera diminuzione dei casi (9.338 positivi trovati), a fronte però di meno tamponi eseguiti. Il Governo centrale e le autorità locali continuano a sensibilizzare la popolazione sul corretto uso dei dispositivi di protezione individuale e sulle misure da attuare in materia di distanziamento sociale. Sono 24 i casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore i provincia di Brindisi. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password