Bari, ordinanza anti Covid del Comune: distributori automatici chiusi dalle ore 21:00 alle 6:00 fino al 13 novembre

Con questa iniziativa l'amministrazione si allinea al dpcm del 13 ottobre che vieta la somministrazione di alimenti e bevande all'esterno dei locali pubblici dopo le nove di sera.

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 14/10/2020 in Attualità da Federico Sanapo
Condividi su:
Federico Sanapo

Il Comune di Bari, con una apposita ordinanza firmata nelle scorse ore, ha disposto la chiusura dei negozi di vicinato e dei distributori automatici a partire da questa sera 14 ottobre e fino al prossimo 13 novembre. Tali attività resteranno chiuse ogni giorno dalle ore 21:00 fino alle 6:00. Infatti, secondo quanto disposto dal dpcm del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre, attività quali bar, pub e ristoranti dovranno chiudere entro la mezzanotte, mentre dalle ore 21:00 è vietato consumare bevande e cibi sia nelle immediate adiacenze dei locali ma anche lungo strade, parchi pubblici e piazze. Sarebbe proprio qui che, secondo quanto dimostrato anche dal Comitato Tecnico Scientifico, si creerebbero assembramenti pericolosi per cui il rischio contagio diviene più elevato in queste situazioni. Tra l'altro non è raro vedere gli avventori dei distributori automatici che sostano davanti a questi ultimi e consumano bevande alcoliche o altri prodotti. L'ordinanza è stata introdotta dall'assessorato della Ripartizione Attività Economiche del Comune di Bari. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password