Obbligo mascherine all’aperto dalle 18 alle 6, Speranza: “Contagi in crescita, giusto così”

“Non vanifichiamo sacrifici fatti”

pubblicato il 17/08/2020 in Attualità da La Redazione
Condividi su:
La Redazione

"Sto firmando una nuova ordinanza che prevede:

1. Sospensione delle attività del ballo, all'aperto e al chiuso, che abbiano luogo in discoteche e in ogni altro spazio aperto al pubblico.

2. Obbligo di mascherina anche all'aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi dove c'è rischio di assembramento. I numeri del contagio in Italia, anche se tra i più bassi in Europa, sono in crescita. Non possiamo vanificare i sacrifici fatti nei mesi passati. La nostra priorità deve essere riaprire le scuole a settembre in piena sicurezza". Così il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password