Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Roma, in manette venti esponenti del clan Casamonica per spaccio di sostanze stupefacenti

Condividi su:

Ancora arresti nel clan Casamonica, questa volta il gip di Roma ha condannato una ventina di persone per motivi legati alla droga.

Il giudice, al termine del processo svolto con rito abbreviato, ha disposto pene comprese tra i 9 e i 3 anni di reclusione per l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone di Porta Furba, Casilino, Tor Marancia, Anagnina, Garbatella, Appio Latino e Tuscolano.

Condividi su:

Seguici su Facebook