Segnali di ripresa in Ue. Italia è terza nella classifica della fiducia economica

pubblicato il 29/06/2020 in Attualità
Condividi su:

L’Eurozona e l’Ue, danno segnali positivi per quanto riguarda l’economia. Tra maggio e giugno c’erano stati i primi segnali positivi, che vengono confermati dagli ultimissimi dati.

La Commissione Ue infatti ha pubblicato l’analisi dell’Esi (l’indicatore della fiducia economica) che è aumentato di 8,2 punti.

Al primo posto la Francia con un aumento del 9,4%, poi i Paesi Bassi (+8,3%) al terzo posto l’Italia insieme alla Spagna che registrano entrambe un incremento del 8,2%.

Migliora anche l’indicatore delle aspettative sull’occupazione (eei). Nell’Eurozona del +12,7% e nell’Ue +11,9.

La crescita dell’Esi è stata incoraggiata particolarmente dal commercio al dettaglio, il settore che ha fatto registrare un aumento del sentimento di fiducia economica del 10,4% grazie alle aspettative migliorate sull’adeguatezza della quantità di scorte.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password