Partite IVA: perché aprire un conto corrente business e quale scegliere

pubblicato il 24/06/2020 in Attualità
Condividi su:

Oggi in Italia c’è un’elevata percentuale di persone che lavorano in Partita IVA: si tratta di professionisti iscritti ad un albo, di persone che aprono una propria attività, persone che con questo genere di forma fiscale riescono a collaborare con le aziende pur senza farsi assumere.

Aprire una Partita IVA non è difficile, ma di solito può richiedere un po’ di tempo. I titolari di Partita IVA (ad esclusione di alcune tipologie) non sono di legge obbligati ad aprire un conto corrente dedicato, ma oggi sono in tanti a scegliere di dotarsi di questo perché i vantaggi sono tanti.

In particolare si fa riferimento al maggior controllo delle entrate e delle uscite legate al proprio lavoro. Se queste interessano un conto personale, magari anche in comune con il proprio congiunto, è facile entrare in confusione e perdere qualche transazione: magari qualche pagamento automatico, qualche transazione tornata indietro, che sono di certo le tipologie che sfuggono più facilmente perché inconsapevoli.

Se si ha un conto corrente dedicato invece è normale avere sotto controllo la situazione in modo più preciso: un buon conto, in questo modo, diventa un partner strategico per lavorare bene e per non perdere tempo inutilmente.

Con un conto corrente business, inoltre, se è ben strutturato, si può avere accesso a numerose funzionalità utili. Particolari servizi pensati proprio per i professionisti e le aziende consentono di ottimizzare i tempi, avere un controllo preciso delle proprie finanze, eseguire operazioni in modo semplice e preciso. I migliori conti sono online, cosicché ovunque ci si trovi è possibile gestire tutto dal proprio telefono o da desktop.

Il conto corrente per le Partite IVA: quale scegliere

In un panorama dove la banca tradizionale offre sì conti correnti aziendali, ma del tutto inadeguati e obsoleti rispetto ad un business che oggi invece fa passi da gigante in termini di innovazione e tecnologia, tantissimi professionisti con Partita IVA scelgono Qonto.

Il conto corrente business di Qonto è efficiente, flessibile trasparente e consente di gestire al meglio le proprie finanze. Oltre ad un controllo più preciso, cosa fondamentale per gestire un’impresa, questo conto rende possibile semplificare molte attività contabili e di tipo bancario.

Se da un lato si possono fare facilmente pagamenti di vario tipo, come quelli più diffusi o speciali per aziende come i bonifici multipli; dall’altra è possibile agevolare il lato puramente contabile: fornendo accessi al conto a eventuali collaboratori o al proprio commercialista affinché estragga da sé le informazioni utili a fini fiscali.

In particolare si tratterà della lista movimenti sul conto e quella relativa alla carta, o alle carte visto che con Qonto se ne possono richiedere più d’una. Sempre il contabile potrà anche scaricare da sé i giustificativi spesa.

A proposito di questi, è molto comodo il fatto di poterli caricare in pochissimo con l’applicazione mobile di Qonto o anche da web solo con una fotografia. Avendo tutte le funzionalità sul proprio smartphone grazie ad un’applicazione completa, facile da utilizzare, intuitiva e funzionale è possibile agevolare il proprio lavoro, ottimizzare i tempi e incrementare il proprio business.

Ad oggi Qonto ed il suo conto corrente per partita IVA sembra non avere eguali e non stupisce, quindi, che sia oggi il più scelto in assoluto dai professionisti.

Come si apre un conto corrente business?

Il conto corrente business di Qonto si apre 100% online nel giro di pochi minuti, con la possibilità di perfezionarlo e personalizzarlo in base alle proprie esigenze anche in un secondo momento rispetto all’apertura.

L’apertura del conto corrente per Partite IVA è facile con questo istituto online e non serve quindi andare in nessuna filiale fisica: basta inserire le informazioni richieste da casa, fornire i documenti necessari e in pochi click tutto è fatto. L’operazione è gratuita e non comporta alcun impegno, com’è riportato sulle indicazioni in modo molto trasparente.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password