Rottweiler azzanna un bimbo di 2 anni

Gravi le sue condizioni

pubblicato il 28/01/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

E' stato ricoverato all’ospedale per le lesioni inferte dal rottweiler dei vicini di casa, un bambino di 2 anni di Osnago, vicino Lecco. La sventura è accaduta ieri pomeriggio.
 Come riporta, oggi, 'Il Giorno', l’animale ha improvvisamente scavalcato il recinto in cui si trovava, per poi avventarsi sul piccolo, che giocava nel giardino sotto casa in un complesso condominiale di via Pinamonti. Il cane lo ha morso più volte, «sbranandogli gli arti», secondo il racconto de 'Il Giorno'. 
Il rottweiler, che pesa 75 chili, ha sbarrato la strada ai genitori, ai soccorritori del 118 e infine ai carabinieri, che, alla fine, gli hanno sparato alle zampe per metterlo in fuga. Il bambino, ora, si trova in prognosi riservata all’ospedale Alessandro Manzoni di Lecco. L'animale è stato, poi, catturato e affidato al servizio veterinario.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password