Sempre più persone lavorano a Milano ma cercano casa a Monza

pubblicato il 21/05/2020 in Attualità
Condividi su:

Un trend che è destinato senz’altro a crescere, anche alla luce degli ultimi avvenimenti e della crisi sanitaria che ha sconvolto il nostro Paese. Sempre più persone che lavorano a Milano scelgono di cercare casa a Monza ed effettivamente non si tratta certo di una brutta idea. Vivere in una città che si trova a pochi chilometri di distanza dalla Capitale della Moda offre numerosi vantaggi e non c’è tanto da girarci intorno: a Monza si sta bene, tutto sommato. Coloro che optano per questa scelta lo fanno per svariate ragioni: i prezzi degli immobili sono decisamente più bassi ed abbordabili, le zone residenziali più tranquille e le strade meno trafficate. A Monza non manca nulla, se non quel caos che contraddistingue invece Milano e che fa storcere il naso a molti.

Vediamo perché sempre più persone decidono di vivere fuori dalla metropoli in cui lavorano.

Il mercato immobiliare a Monza: prezzi più bassi

Una delle ragioni per cui in molti scelgono di vivere a Monza nonostante la sede di lavoro sia a Milano è legato al fattore economico. Se infatti andiamo a vedere i prezzi degli immobili, salta subito all’occhio che a Monza la situazione sia decisamente più vantaggiosa. Acquistare casa in questa città permette di risparmiare anche più del 50% e questo è sicuramente un dettaglio che influisce parecchio. In molti preferiscono fare i pendolari piuttosto che investire un capitale stratosferico per acquistare casa a Milano, anche perché se i monolocali in vendita a Monza hanno prezzi davvero bassi, la convenienza si nota anche nelle ville e negli immobili di lusso.

Monza: una Milano in miniatura, ma molto più tranquilla

Un altro motivo che spinge molte persone a vivere a Monza piuttosto che nella metropoli è la qualità della vita. In questa città non manca proprio nulla, al punto che viene spesso e volentieri definita una Milano in miniatura: i servizi sono di alto livello, ci sono zone verdi decisamente ampie ed i collegamenti con tutti i centri urbani circostanti sono efficienti. Quello che cambia è la tranquillità: una parola che proprio non si addice ad una metropoli come Milano, caotica e trafficata. A Monza invece si vive bene e la vita è meno frenetica: l’ideale per una famiglia.

Non solo monolocali: anche ville con giardino

Un altro aspetto che effettivamente per molti può influire sulla decisione di cercare casa a Monza piuttosto che a Milano riguarda la tipologia di immobili che è possibile trovare. Se infatti nella metropoli gli spazi sono spesso sacrificati e per la maggior parte l’offerta è concentrata su appartamenti, attici o case di piccola metratura, a Monza le cose sono diverse. Qui è possibile trovare anche ville con giardino e spazi verdi, perfette per chi ha una famiglia e dei bambini. Il sogno di vivere in una casa indipendente a Milano rimane spesso tale, da una parte perché i prezzi sono davvero esagerati e dall’altra perché manca proprio la disponibilità. Vivere a Monza dunque ha i suoi vantaggi e non ci sorprende che sempre più persone scelgano questa opzione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password