Banca Igea. Raffa (FABI):”Pronti a mobilitazione contro licenziamenti”

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 21/01/2020 in Attualità da Filippo Virzì
Condividi su:
Filippo Virzì

«Banca Igea si appresta a licenziare alcuni dipendenti con contratto a tempo indeterminato facendo leva su una non chiara necessità di procedere a una riorganizzazione in vista della fusione con la Banca del Fucino. Qualora la notizia fosse confermata, saremmo costretti a mobilitarci immediatamente, intraprendendo le necessarie azioni sindacali di forte contrasto.

Ci aspettiamo, pertanto, una rapida smentita da parte dei vertici dell’azienda - guidata dall’ex direttore generale di Banca Nuova, Francesco Maiolini – anche perché nelle scorse settimane sono state effettuate nuove assunzioni che contrasterebbero con i paventati licenziamenti. Si tratterebbe di una operazione squallida e immorale, che colpirebbe sia le lavoratrici e i lavoratori di Banca Igea sia le loro famiglie». Lo dichiara il coordinatore della Fabi Sicilia, Carmelo Raffa.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password