Reddito di cittadinanza e quota 100? "Non verranno toccati"

Il ministro Tria sui rischi della procedura d'infrazione: "Apriremo dialogo costruttivo con l'Europa"

pubblicato il 06/06/2019 in Attualità da redazione
Condividi su:
redazione

Reddito di cittadinanza e quota 100 "non verranno toccati".

Così il ministro dell'Economia, Tria, al Tg1 sul passo fatto dalla Ue per l'avvio della procedura di infrazione nei confronti dell'Italia. "Chi ha acquisito diritti li vedrà soddisfatti", aggiunge.  

"La Commissione europea non ha aperto una procedura d'infrazione, ma ha dichiarato che ci sono i presupposti per una procedura", spiega. "Ora si apre un dialogo costruttivo": i mercati, con spread in lieve calo,"lo hanno capito". Martedì Tria riferirà alla Camera.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password

Video in evidenza